Londra rilancia: porti franchi e allineamento regolamentare dei servizi finanziari agli Usa, mentre il London Stock Exchange Group cede Borsa Italiana. Nel nuovo ordine mondiale post Brexit, l’Uk è in marcia sulla rotta Atlantica, allineata agli Usa su commercio, finanza e geopolitica e proiettata in Asia via Hong Kong, Tokyo e Singapore. L’Europa è un interesse sempre più periferico – il commento di Bepi Pezzulli per Atlantico Quotidiano. In calce il link all’articolo.