La collaborazione PRI + Azione concordata a livello nazionale si riverbera nei territori. Si sono incontrate le delegazioni di PRI e Azione di Taormina per discutere del futuro della città.

Le delegazioni guidate da Pippo Manuli (PRI) e Alessio Bonesoli (Azione) hanno esaminato la situazione politico amministrativa della odierna Taormina ed hanno convenuto di costituire una piattaforma politica che guardi alle prossime amministrative, in stretta e fattiva collaborazione.

Agendo secondo i principi di Partecipazione, Trasparenza, Legalità, verranno affrontatati

i temi inerenti UrbanisticaCommercioTurismoFinanza locale.

Le prime e principali azioni:

  1. a) Urbanistica: Tutela del territorio, definire lo status dello strumento Urbanistico esitato nel 2004, e rigettato dalla Regione nel 2013, mai giunto al dibattito consiliare, il PRG vigente risale al 1974 ed aveva valenza programmatica per anni 20,
  2. b) Commercio: Piano regolatore del Commercio che disciplina e regola le attività tutte, emanazione del regolamento per la Concessione in uso da dare in uso ai P.E.
  3. c) Finanza locale: Predissesto e Piano di Riequilibrio, bilanci, bilanci partecipate.

Coordinatori della piattaforma Alessio Bonesoli e dr. Luca Manuli