Ancora successi per «Davanti alla fine del mondo». Un libro, scritto dal filosofo pontino Mauro Cascio, editorialista tra l’altro de La Voce Repubblicana e curatore dell’Almanacco Repubblicano, che ha ispirato l’omonimo disco di Roberto Kunstler, lo storico autore di Sergio Cammariere. Dopo l’anteprima nazionale del video offerta in esclusiva dal Corriere della Sera, e l’uscita del disco, disponibile da qualche mese in tutti i digital store, il progetto  ha conosciuto anche dei momenti dal vivo, dal Teatro dell’Arciliuto allo sponde del Tevere (all’interno della rassegna di questa estate a PonteMilvio). Un lavoro musicale elegantissimo, con la direzione artistica di Francesco Musacco, due Sanremo vinti con Povia e Simone Cristicchi e il magico violino di Andrea Libero Cito.

Un connubio tra musica e filosofia, promosso da Massimo Ricciuti, che ha convinto molti, tante le segnalazioni e l’ultima, proprio oggi, su Rai News 24 con un servizio-intervista di Fausto Pellegrini.